Compiti a Casa

La giornata di studio degli alunni della UIS si svolge dalle 8.10 alle 15.50. Per tale motivo, la scuola adotta la regola di disciplinare attentamente la quantità di compiti assegnati per casa. I compiti sono intesi come integrazione del lavoro svolto durante le lezioni, nel rispetto della filosofia della Scuola che ne prevede l’integrazione con attività sportive, culturali e ludiche ed il riposo, fondamentali per lo sviluppo dell’alunno. I compiti assegnati saranno strettamente collegati agli argomenti trattati in classe e saranno adeguati all’età ed allo sviluppo dell’alunno.

I compiti possono essere assegnati sotto forma di:

Lettura: gli alunni di tutte le classi sono tenuti a leggere ogni sera testi in inglese ed in italiano.

Ripasso e consolidamento: per le materie curricolari, gli insegnanti possono assegnare una ragionevole quantità di compiti specifici al fine di consolidare eventuali argomenti che necessitino ripasso, approfondimento e consolidamento delle attività svolte in classe.

Ricerche: agli alunni potrebbe essere richiesto di iniziare a casa ricerche su un argomento o concetto specifico o di approfondire quanto appreso in classe, utilizzando risorse aggiuntive disponibili fuori dal contesto scolastico.

Completamento di compiti non ultimati: nel caso in cui l’alunno non abbia ottimizzato il tempo in classe, può rendersi necessario completare le attività a casa.

  • In occasione delle riunioni di classe d’inizio anno, tutti gli insegnanti illustreranno ad alunni e genitori le previsioni riguardanti i compiti per la relativa classe/materia. Il tempo dedicato alla lettura ed ai compiti aumenta in funzione dell’età, iniziando con 10-15 minuti al giorno previsti in Grade 1, fino ad un minimo di un’ora a pomeriggio durante gli anni di Middle School. Oltre alla lettura, agli alunni non verranno necessariamente assegnati ogni giorno altri compiti facenti parte della suddetta lista. Di norma non vengono assegnati compiti da completare e riconsegnare il giorno successivo; verranno concessi almeno due giorni per organizzare il tempo e completare il lavoro.
  • Nell’Elementary School, gli insegnanti di inglese e di italiano si accorderanno per coordinare l’assegnazione dei compiti affinché il carico non sia eccesivo e affinché gli alunni abbiano tempo sufficiente per altre attività.
  • Nella Middle School gli insegnanti si coordineranno per fissare le date delle verifiche per evitare che gli alunni debbano ripassare più di due materie nello stesso pomeriggio.
  • Tutti gli alunni della scuola utilizzeranno il diario per annotare i compiti da svolgere, le date di riconsegna e le date delle verifiche.Qualora gli studenti non fossero in grado di svolgere i compiti per una qualsivoglia ragione, i genitori sono tenuti a contattare l’insegnante interessato tramite il diario. I compiti non svolti dovranno tassativamente essere recuperati.
  • I genitori che abbiano domande riguardo compiti a casa assegnati, sono pregati di rivolgersi in prima istanza all’insegnante in questione, e successivamente al coordinatore di sezione o di dipartimento.